LUNI OSPITA LA 6°GIORNATA NAZIONALE DELLA CULTURA DEL VINO E DELL’OLIO

Sabato 21 maggio l’Area Archeologica dell’Antica Luni sarà teatro dell’evento che la Liguria dedica alla Giornata Nazionale di AIS sulla cultura del vino e dell’olio - Presente Massimo Caleo, Vice Presidente della Commissione Commissione Ambiente, territorio e beni ambientali del senato

LUNI OSPITA LA 6°GIORNATA NAZIONALE DELLA CULTURA DEL VINO E DELL’OLIO

 

 

 

 

 

 

 


Venti manifestazioni che si svolgeranno in contemporanea nelle diverse regioni italiane, tutte con un denominatore comune, rappresentato quest’anno dall’etichettatura. La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, giunta alla sesta edizione,  ha raggiunto una dimensione ed un riconoscimento di assoluto prestigio, grazie alle collaborazioni attivate con i Ministeri delle Politiche Agricole, della Cultura e RAI.  L’evento ligure si terrà al polo museale di Luni Antica, nel comune di Ortonovo, il 21 maggio dalle 9,30, in un contesto storico, architettonico e paesaggistico unico. Saranno i funzionari dell’Ispettorato per il controllo della qualità e repressione frodi del Ministero dell’Agricoltura ad illustrare ai presenti le specifiche della corretta etichettatura e a spiegare ai cittadini e consumatori presenti come leggere correttamente le etichette sui prodotti. Dunque non solo un patrocinio ma una sinergia importante, così come con le istituzioni regionali, volta alla divulgazione di un aspetto culturale fondamentale per il made in Italy, la produzione e la divulgazione di vino e olio. Saranno invece gli esperti archeologi della Soprintendenza a raccontare come tali norme, dalla storia antica siano giunte a noi. In apertura lavori il Sindaco Pietrini farà gli onori di casa, mentre è atteso l’intervento di Massimo Caleo, Vice Presidente della 13° Commissione Territorio e Ambiente del Senato, che ha dichiarato: "Il rilancio dell'economia passa anche attraverso lo sviluppo sinergico dei territori, che per effetto della globalizzazione sono sempre più in competizione tra loro. Come vice presidente della Commissione Ambiente, territorio e beni ambientali del senato e come relatore della proposta di modifica della legge istitutiva sui parchi ho presentato degli emendamenti che hanno l'obiettivo di mettere in rete il patrimonio culturale, inteso come tutto che l'ingegno umano o la natura ha diffuso sul territorio, con le eccellenze enogastronomiche per incentivare il turismo di qualità. Abbiamo, infatti, introdotto nei consigli direttivi dei parchi nazionali una  rappresentanza del mondo agricolo; abbiamo stabilito che il parco possa, inserendole nel piano del parco, disciplinare iniziative economiche di valorizzazione del territorio, delle attività tradizionali e agro-silvo-pastorali, nonché di turismo sostenibile e introdotto il Marchio di qualità del parco per incentivare le attività. Ritengo che quando si promuove un prodotto, che sia il vino o l'olio, oltre alle qualità organolettiche del prodotto è importante raccontarne la storia del suo territorio, dove la natura e la sapiente arte dell'uomo lo ha portato a diventare un qualcosa di unico nel suo genere. Ciò serve soprattutto a far comprendere ai consumatori in cosa si differenzia ad esempio l'olio ligure da quello spagnolo o tunisino. Per questo è molto importante che la sesta edizione della giornata nazionale della cultura, del vino e dell'olio, promossa dall'Associazione sommelier della Liguria, che si terrà il prossimo sabato 21 maggio si svolga nella bellissima cornice dell’anfiteatro romano e del polo museale di Luni Antica ad Ortonovo".Sono previste, a margine dell’incontro, visite guidate tematiche all’interno dei siti archeologici, mentre a corollario degli eventi culturali si svolgerà una degustazione dedicata ai vini e agli oli del territorio, curata dai sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Liguria, alla presenza del Presidente regionale Alex Molinari.   L’ingresso è gratuito.

Print

Le più lette

 

L' enoteca dei vini liguri

Uno sguardo virtuale sull’enoteca più completa e varia sul vino di Liguria, con dettagli ed informazioni su oltre 200 etichette e 50 produttori. .

Scopri i vini liguri

«giugno 2018»
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
bodrum escort
atasehir escort pendik escort atakoy escort halkali escort avcilar escort sirinevler escort