MARE&MOSTO E IL PUBBLICO CHE NON TI ASPETTI

Altissima affluenza, sin dall’apertura per l’edizione 2017. Nettamente superati i numeri dell’anno scorso, già nella prima giornata. Piace il nuovo allestimento esterno. Incontri e degustazioni sold-out.

MARE&MOSTO E IL PUBBLICO CHE NON TI ASPETTI

La rassegna del vino e dell’olio di Liguria inaugura a Sestri Levante la sua terza edizione e, già prima dell’orario di apertura, si va formando una lunga coda di pubblico che, dal lungomare risale all’Annunziata. Un flusso che continua per tutto il giorno, con una progressione quasi costante e che, a dispetto di chi potrebbe pensare a un appuntamento solo per appassionati e addetti ai lavori, conta un rilevante numero di turisti, anche stranieri, giovani coppie che le nuvole di passaggio hanno distolto dalla spiaggia e molte famiglie con bambini, forse attratte dal servizio di baby parking presente all’interno. “Un successo in parte atteso, certamente sperato – dichiara il Presidente di AIS Liguria Alex Molinari- che però non si poteva dare per scontato e che ripaga dell’enorme impegno organizzativo che ha coinvolto l’Amministrazione e i sommelier di AIS. I volti dei produttori sorridenti e il tintinnare dei calici sono la miglior gratificazione possibile. Numeri e visibilità, per il comparto vitivinicolo e oleario regionale, restano l’obiettivo primario. Obiettivo che AIS persegue da sempre, nell’ottica della massima divulgazione e crescita del vino e dell’olio di Liguria”. Una crescita percepibile anche durante la tavola rotonda di apertura, dove alcuni dei curatori e direttori delle maggiori guide italiane hanno affrontato il tema della comunicazione del vino attraverso questi media. Un dato per tutti: i vini liguri premiati crescono, segno che la qualità dei prodotti regionali migliora progressivamente, nonostante, come sottolineato dai relatori, l’asticella di selezione si stia progressivamente alzando. Una nuova struttura coperta ha ospitato nell’area esterna una parte degli espositori, creando ulteriori spazi e alleggerendo i banchi all’interno della sala principale. Una soluzione apprezzata, che ha permesso di snellire l’accesso alle degustazioni e garantire una gestione dei flussi di pubblico. Anche la dislocazione delle aree food, distribuite in prossimità delle terrazze sui due lati dell’Annunziata ha funzionato: apprezzate le diverse ricette tradizionali proposte, che hanno saputo offrire una panoramica esaustiva sulla gastronomia ligure più tipica. Domani alle 12,00 ritorna Mare&Mosto, nella giornata dedicata prevalentemente all'utenza professionale, anche se non mancherà di certo il pubblico trasversale che non ti aspetti. 

 

Per scaricare immagini utilizzare il link: 

 https://www.dropbox.com/sh/nc7qxen0r74ifnk/AACRu42GF5F-aq6OWFJeHdVCa?dl=0 

 

 Ufficio Stampa :    

Communiqué 

 Elisa Braccia m.p.:   +39 346 395 1050 elisabraccia@communique.it 

Paolo Angelini m.p.: +39 349 239 448 paoloangelini@communique.it  

Print
Vota questo articolo:
5.0

Le più lette


 

L' enoteca dei vini liguri

Uno sguardo virtuale sull’enoteca più completa e varia sul vino di Liguria, con dettagli ed informazioni su oltre 200 etichette e 50 produttori. .

Scopri i vini liguri

«ottobre 2017»
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
bodrum escort
atasehir escort pendik escort atakoy escort halkali escort avcilar escort sirinevler escort
fantazi ic giyim